SELEZIONA EVENTO:   Human Rights? | stARTup | Anna Fracassi | Bipersonale di Naomi Fuks e Maila Pompei | Aion#001 | PosSesso | Premio Freud | Caro Sigmund

Festa Europea della Musica | ES | Giorgio Ramella | StArt | StAart3 | Effetti Collaterali


 
 
 

Dal 19 luglio al 24 agosto 2008

Spazioeventi Mondadori, 1345, San Marco Space, Venezia

 

A cura di Roberto Ronca

 

PosSesso prende la forma di mostra partendo da una idea ossessiva che gira nella nostra testa da tempo, e da ossessione quale è diventata nel tempo, in quanto desiderio forte di parlare di questo argomento scomodo, matura ora in concetto definitivo mantenendo la sua presenza ossessiva e tale rimane. Ecco quindi una mostra che mette in rilievo le ossessioni, tutte quelle che il corpo e la mente creano con immagini che temiamo, perché sono parte delle nostre paure, delle nostre debolezze, delle nostre manie, delle nostre ossessioni, appunto.

La mostra vuole essere una provocazione forte verso gli artisti e verso il pubblico, e quindi un'esperienza forte nella quale gli uni e gli altri abbiano modo di vedere smascherate le ossessioni, le paure inconfessabili e tutti quegli aspetti che la mente e il corpo elaborano, ma che la cultura vuole negare o vuole restino sopiti.

Una rassegna sul sesso, oltre l’amore, oltre la passione …dentro l’ossessione.

Carnalità.

Una sensazione che si impossessa lussuriosamente dei sensi, proiettandosi inevitabilmente sul corpo e sui suoi particolari.

Ossessivamente.

PosSESSO chiede agli artisti il non facile compito di scavare nell’animo umano in modo indiscreto, senza falsi pudori, senza inutili tabù, senza mediazioni. Al di là della pornografia, troppo esplicita, troppo vista, ormai troppo sfruttata, che non lascia nulla all’immaginazione e alla mente, la parte più erotica e perversa di ognuno di noi.

Una mostra che vuole rappresentare pulsioni spesso represse, soffocate e proprio per questo, forse, ancora più forti. A volte sensuali. A volte pericolose.

Immagini, flashback di voglie inconfessate o inconfessabili, di ciò che si è vissuto o soltanto voluttuosamente desiderato.

Ossessivamente …

 

 

GLI ARTISTI:

Benito Aguzzoli, Daniela Baldo, Marco Besana, Cristina Bettiol, Eleonora Bon, Rose Canazzaro, Veronica Cantero Yanez, Isabel Carafi, Claudia Carducci, Giovanna Amina Chicco, Stefania Ciranna, ClitorossoDR, Claudio Comandini, Francesca Curcetti, Antonella Da Lio, Angelo De Boni, Antonio Della Rocca, Vanni D'Este, Vincenzo Doronzo, Francesco Ferlisi, Freeman, Giuliano Galeotti, Cristina Gandini, Patrizia Garberi, Vito Giarrizzo, Andrea Giorgi, Hera, Thomas Hodges, Imer 8.71, Daniela Iurilli Duhamel, Monica Liguoro, Gino Loperfido, Loris Manasia, Angela Mancini, Susy Manzo, Alessandro Marazzato, Mario Massariello, Luca Morselli, Smaranda Nemethi, Nero di Venere; Giampaolo Osele, Lidia Palumbi, Alessandra Passerini, Daniele Pezzoli, Maila Pompei, Matjaz Preseren, Alessandra Rameri, Luigi Rifani, Marco Rocca, Aniello Scotto, Maria Silvia Sega, Roberto Testori, Ivan Toninato, Ramona Vada, Silvia Vari, Matteo Varsi, Giovanni Venuti, Fabrizia Zammatteo, Alessandro Ziveri.

 

La presentazione

Tra il pubblico, Susy Manzo,

Andrea Giorgi e Mario Massariello

 

 

Susy Manzo e Debora Salardi

 

Tinto Brass e - E' tutto mio!

di IMER.871

Serata inaugurale

La serata inaugurale

Tinto Brass e Caterina Varzi

al Quadro Firma

 

La mostra

Visita alle opere

La presentazione di Debora Salardi

 

Aperitivo al Florian. Tinto Brass,

Caterinca Varzi, PG Baroldi e

Roberto Ronca

 

 

Con alcuni artisti di PosSesso

 

 

 

 

 

 

 

Tinto Brass e - L'Attesa

di Lucio Greco

 

Tinto Brass e le sue impressioni

sulla mostra

 

Roberto Ronca e Caterina Varzi

 

Chiu Chao, Roberto Ronca e

Thoms Hodges

 

Susy Manzo e Roberto Ronca

...in posa

 

Passeggiata prima del vernissage